TIMAVO NATISONE ISONZO
FIUMI, UOMINI E CONFINI
VENERDÌ 5 LUGLIO, 18.30

Presentazione-proiezione del libro
di Cristina Noacco.
Dialogo con Marino Del Piccolo.
Con la fisarmonica di Liubomyr Bogoslavets.


Venerdì 5 luglio alle ore 18.30, nella splendida cornice della Grotta di San Giovanni d’Antro, l’associazione Culturale Tarcetta organizza la presentazione-proiezione del libro di Cristina Noacco Timavo Natisone Isonzo – Fiumi, uomini e confini.
L’evento vedrà il dialogo dell’autrice con Marino Del Piccolo, ingegnere civile che si dedica al restauro di edifici storici e alla rinascita delle antiche vie di cammino del Friuli Venezia Giulia. La videoproiezione d’immagini dedicate a questi tre fiumi transfrontalieri e le note del fisarmonicista ucraino Liubomyr Bogoslavets accompagneranno la serata.

Cristina Noacco è docente di Letteratura francese del medioevo all’Università di Tolosa. Dal 2018 viaggia lungo e dentro i fiumi e i torrenti del Friuli Venezia Giulia.
Ha pubblicato La forza del silenzio. Piccole note sul fruscio del mondo (Ediciclo 2017). Ha composto una raccolta di testi in friulano e italiano: Morar d’amôr. Albero d’amore (Kappa Vu 2015), pubblicata anche in una versione illustrata con fotografie e disegni: Sfueis d’amôr. Foglie d’amore (Kappa Vu 2016). Due libri sui doni del cammino in montagna, Lo zaino blu (Orme 2018) e Dolomiti Alte Vie per l’anima (Gaspari 2023). Dalle sue esplorazioni fluviali sono tratti i racconti di viaggio I segreti del Tagliamento – ritorno alla sorgente, Ediciclo, Portogruaro 2020, e La Via del Torre. Il fiume delle sorprese tra forre, anfratti, grotte e grave (Ribis, Udine 2021).
Con questo libro desidera approfondire la conoscenza di tre fiumi transfrontalieri che avvicinano popoli, lingue e culture.

QUANDO E DOVE

Venerdì 5 luglio 2024
ore 18.30
Grotta di San Giovanni d’Antro – Pulfero